- Glitched Years cover album

Glitched Years

Grazie per aver votato!

Vediamo se conferma o ribalta il risultato.

Artista:

Album: Glitched Years

Data di pubblicazione: 10-04-2020

Glitched Years è il primo progetto di Young Miles, un producer album che mette in primo piano la musica e non gli ospiti.

Non disponibile

Tracklist

  1. devotion
  2. bit€h stars
  3. abscond
  4. classic type beat
  5. not human crush
  6. swag jungle
  7. motion blur // 5019
  8. birds
  9. con me ft. thasup

Ascolta su Spotify

Recensione

Glitched Years: il producer album di Young Miles senza ospiti

Davanti alle parole producer album il primo pensiero, almeno nel contesto del rap italiano, va immediatamente a quali potrebbero essere gli ospiti del progetto, solitamente numerosi e selezionati tra i nomi del momento.
Negli ultimi anni la figura del producer ha assunto sempre più importanza, ma è rimasta la necessità di accompagnare le strumentali con la voce, usata come cavallo di Troia per far arrivare la produzione a un pubblico più ampio.

Tutta questa introduzione serve per capire come mai Glitched Years, progetto d’esordio di Young Miles, è un progetto coraggioso che può aiutare a emancipare la figura del producer.
Nove brani, di cui otto totalmente strumentali, in cui Miles si libera dai vincoli di una base rap e affronta sonorità distorte, con tendenze trap, future bass, jungle terror, confezionando un progetto che suona elegantemente sporco.

Un punto importante è la marcata attenzione al sound design, poco frequente in una scena italiana dove il preset In Memorium di Omnisphere viene usato per fare hit da tre anni. Miles cura un progetto variegato con ambizioni forse più internazionali che rivolte al panorama italiano, declinando il suo stile in nove brani originali.

L’ultima traccia, Con me, è particolarmente significativa: compare anche al microfono (tendenza dei nuovi producer per proporre le proprie strumentali) e duetta con tha Supreme, unico ospite il cui nome non è segnalato: probabilmente il fine è di tenere fuori le meccaniche dell’hype che spesso distraggono il pubblico da un pensiero basato strettamente sulla musica.

Young Miles ha dimostrato di essere un producer a tutto tondo dando vita a un progetto molto personale; ha rinunciato a mettere decine di ospiti, mossa che aiuta sicuro le vendite, preferendo mettere al primo posto la musica.

Tieni d'occhio questi album

Contattaci per avere maggiori informazioni

Compila il form per un contatto rapido con la redazione. Assicurati di aver già letto e visionato la sezione FAQ con risposte veloci alle domande più frequenti. Per ulteriori chiarimenti e informazioni, siamo qui.