Biografia aggiornata del rapper Neima Ezza

Neima Ezza

Artista: Neima Ezza Età: 18 anni

Biografia

Amine Ezzaroui, in arte Neima Ezza (3 novembre 2001), è un rapper nato in Marocco, ma cresciuto tra i quartiere milanesi di San Siro e Baggio.

Arrivato bambino nella città meneghina, con la famiglia trova collocazione in una casa popolare. In questo contesto entra a contatto con il rap, trovando da subito nel genere una forte voglia di rivalsa.
Il suo esordio è ad aprile 2018 con la prima parte di Essere Ricchi, a cui succedono gli altri due episodi. I brani rappresentano già dal titolo la rivincita che Amine vuole prendersi. Questa viene raffigurata anche in Mio fratello, dove il video descrive il quartiere dove è cresciuto. Successivamente, collabora con Sacky in Lo Sanno, pezzo che dimostra una prima crescita artistica nel racconto delle situazioni di Zona 7.

Il 4 ottobre 2019 esce Routine, brano che si discosta dai precedenti sia per mood di scrittura che per sound. In questo gioca un ruolo fondamentale Yalla Movement, la label di Big Fish e Jake La Furia, che decide di prendere da questo momento Amine sotto la sua ala. Il 22 novembre 2019 segue infatti Ferite, con il featuring dell’ex Club Dogo e produzione dei 2nd Roof. Sullo scadere dello stesso anno è fuori Notre Dame, questa volta in solitaria e su strumentale di Fish.

Il 21 febbraio 2020 esce Zlatan, singolo che fa riferimento al suo ritorno a San Siro, che coincide con quello del più noto calciatore svedese.

Ascolta su Spotify

Video

Boh Magazine presenta Factory