Fabri Fibra - Caos cover album

Caos

Grazie per aver votato!

Vediamo se conferma o ribalta il risultato.

Artista: Fabri Fibra

Album: Caos

Data di pubblicazione: 18-03-2022

Caos è il titolo dell’album di Fabri Fibra, il decimo in discografia. Contiene il singolo Propaganda insieme a Colapesce e Di Martino, tanti featuring e produzioni tra cui Lazza, Madame, Neffa, Big Fish, Salmo, Marracash, Guè e altri ancora. Il disco si compone di 17 tracce, come da tradizione per gli album di Fabri Fibra. Su Spotify è possibile anche ascoltare la versione Caos: The Enhanced Album con contenuti esclusivi.

Acquista su Amazon

Tracklist

  1. Intro (prod. 2nd Roof, Kermit)
  2. GoodFellas (feat. Rose Villain – prod. SixPm)
  3. Brutto Figlio Di (prod. 2nd Roof)
  4. Sulla Giostra (feat. Neffa – prod. Neffa)
  5. Stelle (feat. Maurizio Carucci – prod. Dardust)
  6. Propaganda (feat. Colapesce, Dimartino – prod. Zef, Marz)
  7. Caos (feat. Lazza, Madame – prod. Low Kidd)
  8. Pronti Al Peggio (feat. Ketama126 – prod. Big Fish)
  9. Fumo Erba (prod. Strage)
  10. Demo Nello Stereo (prod. 2nd Roof, Zef – scratch DJ Double S)
  11. El Diablo (prod. 2nd Roof)
  12. Amici O Nemici (prod. 2nd Roof)
  13. Cocaine (feat. Guè, Salmo – prod. 2nd Roof, BretBeats)
  14. Noia (feat. Marracash – prod. Ketama126)
  15. Nessuno (prod. D-Ross, Star-T-Uffo)
  16. Liberi (feat. / prod. Francesca Michielin)
  17. Outro (prod. 2nd Roof, T&O)

Ascolta su Spotify

Recensione

Anni di attesa possono valere tutto il prezzo del biglietto? Sì, se si parla di Fabri Fibra.

Dopo silenzi assordanti e domande ricorrenti se avremmo mai visto un nuovo progetto, Fibra torna con Caos, disco che a dispetto del nome prova a mettere ordine nelle gerarchie della scena.

Il nuovo progetto è, appunto, caotico. La varietà dei featuring è un primo elemento di destabilizzazione, con il Maestro Tarducci che passa da pezzi intimi con rap master come Marracash in Noia a pezzi da radio come Propaganda con Colapesce e Dimartino.

Insomma, il buon vecchio Fibra degli ultimi anni. Nulla di nuovo, da non intendere in senso dispregiativo – in quanto Fibra non si scosta dalla sua zona di competenza, nella quale lui è al vertice e gli altri annaspano inseguendo.

Caos riflette tutti gli aspetti del percorso di Fibra. Mette in luce sia il suo lato simpatico e cattivo con brani come Brutto Figlio Di, Goodfellas e Cocaine, sia la natura più mainstream di chi ha preso gli applausi prima di tutti.

Non ci aspettavamo un disco diverso o featuring con Rondodasosa da parte di un’istituzione, la cui facciona continua a soggiornare dai vertici delle classifiche.

Per concludere, una domanda finale fa capolino come un sole che sorge: dopo 5 anni da Fenomeno si poteva osare di più? Forse sì.

C’è da aggiungere, però, che questa sensazione di non sazietà forse è solo frutto del desiderio di noi ascoltatori di vedere un artista, che a ogni progetto ha alzato sempre di più l’asticella, continuare a farlo ancora e ancora. Ai posteri l’ardua sentenza.

Quello che è certo è che Fabri Fibra inanella un altro successo e, arrivato al decimo disco in carriera, anche con un progetto non totalmente memorabile è un ancora in grado di mettere le palle sul tavolo a tantissimi figuranti che non riescono nemmeno a trovare il cazzo nei pantaloni.

Tieni d'occhio questi album

Contattaci per avere maggiori informazioni

Compila il form per un contatto rapido con la redazione. Assicurati di aver già letto e visionato la sezione FAQ con risposte veloci alle domande più frequenti. Per ulteriori chiarimenti e informazioni, siamo qui.