Biografia aggiornata del rapper dell'FSK Sapobully

Sapobully

Artista: Sapobully Età: 22 anni

Biografia

Sapobully, pseudonimo di Romano Maiorella, è un rapper italiano classe ’98, membro del collettivo FSK Satellite.
Nato a Venosa, durante l’adolescenza si avvicina al rap e nel 2017 nasce FSK Satellite, collettivo formato originariamente da Taxi B (che in passato ha usato gli aka Disa e Taxmania), Sapobully (ai tempi SapoHaze), Chiello, Powv, ThugNizü e YoungGucci, quest’ultimo uscito ufficialmente nel gennaio 2019.

Il suo primo progetto è Zingaro, album collaborativo con Chiello, uscito il 21 settembre 2018. Il progetto vede la partecipazione di Taxi B nei brani Polistirolo e I Cina, mentre le strumentali sono affidate a Demo, Powv e Greg Willen.
Il 12 luglio 2019 esce FSK TRAPSHIT, primo album ufficiale del gruppo, prodotto interamente da Greg Willen ad eccezione di Melissa P, prodotta da Dbackinyahead, e Abbiamo, prodotta da Luca La Piana. Le uniche collaborazioni sono con Rosa Chemical e Daytona KK. Ad agosto escono le collaborazioni con Night Skinny, Rasty Kilo e Taxi B per GIGA e con Daytona per il singolo Ferro Sporco, prodotto da Happy Trill.
Il 6 dicembre esce la riedizione FSK TRAPSHIT REVENGE, arricchita da sette nuovi brani, tra cui Capi della trap featuring Gué Pequeno e Ansia No, di cui viene realizzato un videoclip diretto da Alessandro Murdaca.
A ottobre 2019 collabora con Young Rame per Cocaina, prodotta da Pankees.

Nel 2020 esce Snitch e Impicci, singolo di DrefGold featuring FSK prodotto da Drillionaire e Daves The Kid, incluso nel suo album ELO, mentre tra aprile e maggio escono i singoli solisti dei tre membri di FSK: Sapobully con Mitra, Taxi B con 10 Sprite e Chiello con Crema di buccia.

Il 24 luglio esce Settimana al caldo, singolo apripista per l’album Padre Figlio e Spirito uscito l’11 settembre e formato da 15 tracce, con ospiti Sfera Ebbasta, Chief Keef e Tadoe.
Le produzioni sono affidate a Greg Willen ad eccezione di Husky e Top Gun prodotte da Drillionaire, mentre Don’t touch my stick e Soldi sulla carta sono co-prodotte rispettivamente da Beakonthenight e Charlie Charles.

Ascolta su Spotify

Video

Boh Magazine presenta Factory