I migliori podcast sul rap (italiano e non)

In Italia sta finalmente arrivando il podcast ed ecco allora per te una piccola selezione dei migliori podcast sul rap italiano e non, da ascoltare subito su Spotify.

A me il podcast piace, ne ascolto alcuni anche abbastanza tecnici su Spotify. Così ho pensato di raccogliere in un articolo i migliori podcast sul rap da recuperare al volo durante questo periodo di vacanze. Vediamo un po’ cosa propone il menu.

I migliori podcast sul rap e sulla musica italiano da ascoltare su Spotify

Il podcast è una sorta di programma audio on demand, articolato a episodi di lunghezza variabile e dalle tematiche più diverse: musica, business, mindset, storytelling, ce n’è per tutti i gusti e finalmente sembra prendere piede anche in Italia.

E visto che siamo qui a parlare di musica e di rap italiano ti porto una piccola lista dei migliori podcast sul rap italiano e non e, più in generale, sulla musica. Con qualche piacevole fuori campo che apprezzerai.

Potrebbe interessarti:

Classroom (podcast talk sul rap italiano)

La prima segnalazione è un po’ autoreferenziale. Classroom è il talk sull’attualità del rap italiano. Non mancano approfondimenti e speciali su artisti e discografie.

Al microfono trovi i diversamente giovani Matteo Fini e Giuseppe Tavera, altresì il sottoscritto. Esatto, in Classroom c’è un po’ di Boh Magazine da ascoltare.

Il talk propone un clima scanzonato ma cosciente. Condensa tutta la knowledge, l’esperienza e il trascorso di musica e scrittura dei due autori (Hano, Huffington Post, Cairo Editore, Beat Torrent e – appunto – Boh Magazine) senza prendersi troppo sul serio.

Classroom va in onda tutti i lunedì in anteprima su Rap Beat Radio alle 23 e da mezzanotte su Spotify.

Occhio qui:

Biz (il podcast di Max Brigante)

Biz è il podcast di Max Brigante. La voce di 105 Mi Casa e Hip Hop TV tratta di musica a tutto tondo. La musica fa parte della nostra vista e Biz la racconta in pillole attraverso la voce di Max Brigante, tra approfondimenti e spunti di riflessione su tutto ciò che le ruota attorno. 

Tutto quello che i tempi radiofonici non permettono di divulgare è qui e Max lo porta avanti con la genuinità di sempre.

Muschio Selvaggio (con Fedez e Luis Sal)

Veniamo ora ad un piccolo fuori campo. Muschio Selvaggio è forse più di un podcast, un vero e proprio varietà in forma audio. Lo segnalo perché piacevolissimo da ascoltare, Fedez e Luis Sal al microfono per quello che è un podcast su cultura e società, quindi anche musica.

L’atmosfera condensa momenti di gioco e ilarità ma anche innumerevoli spunti di riflessione. È imprevedibile, fresco, genuino. Consigliatissimo. Gli ospiti sono i più diversi: da Bello Figo a Inoki o Tedua, da Paolo Bonolis a Chadia Rodriguez passando per Drefgold, Giovanni Muciaccia e tanti altri. Da ascoltare su Spotify, da gustare anche in formato video su YouTube.

Link utili:

CRTFD – Certified (con Dargen D’Amico)

Per gli amanti della musica Rap e Hip Hop d’oltreoceano, dove tutto ebbe inizio, per gli amanti della tradizione ecco CRTFD – Certified. La calda voce di Dargen D’Amico ti culla nel racconto dei grandi classici – certificati, appunto – del rap americano e dell’R’n’B: da Nas al Wu-Tang Clan passando per Alicia Keys e tanti altri. 

È un podcast più di sostanza, per un pubblico più adulto ma anche un’ottima occasione per i neofiti all’ascolto, per (ri)scoprire musica senza tempo, quei dischi che hanno segnato un genere musicale e, ancor più, una cultura. Fuori ora la prima stagione, sempre su Spotify.

Tra gli autori segnalo Marta Blumi, già curatrice di alcune pubblicazioni di artisti della scena rap italiana come Sfera Ebbasta, Don Joe e Big Fish.

Leggi anche: libri sul rap e la cultura Hip Hop

Il podcast di TRX Radio

Tra i podcast più interessanti, questa volta su YouTube, troviamo anche il podcast di TRX Radio, la webradio fondata da Paola Zukar insieme a qualche peso massimo del rap italiano: Fabri Fibra, Guè Pequeno, Salmo, Ensi, Clementino e Marracash.

Recupera subito i contenuti sul canale YouTube di TRX Radio: industry talks, interviste, chiacchiere con artisti e addetti ai lavori. Qui di seguito una piccola preview del podcast di TRX Radio.

Sto Magazzino

Matteo, Riccardo e Lorenzo sono tre amici di Roma con la passione per la musica. Tutto inizia con una semplice playlist nel periodo di quarantena. Poi quelle chiacchiere tra amici vengono replicate a microfono aperto e condivise con tutti. Da qui nasce Sto Magazzino, un podcast dal taglio fortemente amatoriale ma altrettanto genuino

Nel susseguirsi dei vari episodi di Sto Magazzino trovi anche ospiti, addetti ai lavori e chi orbita attorno al rap italiano e alla musica. Podcast che consiglio per spontaneità e immediatezza, compagni ideali in cuffia.

ISSA Podcast

L’amico e socio Matteo mi porta a scoprire e aggiungere a questa piccola lista di podcast sul rap anche ISSAA Podcast. Al microfono trovi Dave, Lorenzo e Nic. Il podcast racconta storie e aneddoti di rapper americani e non. Se sei un amante del rap d’oltreoceano sono sicuro che apprezzerai.

Conosci altri podcast sul Rap?

Concludo così una piccola carrellata di podcast sul rap italiano ed internazionale. Il podcast è un modo nuovo di comunicare, a me personalmente piace moltissimo, lo trovo di grande compagnia e finalmente sembra prendere piede anche in Italia con un numero sempre maggiore di ascoltatori. 

Su Spotify ne trovi per tutti i gusti e lo stesso vale per quelli che ti ho segnalato io qui, pur rimanendo nella stessa sfera tematica. Ne conosci altri? Segnalameli così da aggiungerne al prossimo aggiornamento. Nel frattempo ti auguro buon ascolto e buona musica.

Nano sardo col vizio di scrivere. Padre di Boh Magazine, fondatore di Beat Torrent, vecchio brontolone. Lavoro come WordPress Developer e mi occupo di scrittura online. Rimo da quando si spammava su MySpace.

Boh Magazine presenta Factory